ZENIT SGR SOSTIENE LE ECCELLENZE ITALIANE ECOFRIENDLY

Zenit SGR supporta due virtuosi progetti imprenditoriali italiani impegnati nella riduzione dell’impatto ambientale del settore moda.

Il primo è Aquafil, azienda tra le principali in Italia e nel mondo specializzata nella produzione di fibre sintetiche e nella realizzazione di nylon rigenerato.

Il secondo progetto vede protagonista GIDA, azienda toscana impegnata nel recupero e nella ridistribuzione delle acque reflue prodotte dalle imprese tessili nel distretto Pratese.

Un sostegno che avviene sia attraverso i fondi PIR, che si dimostrano così profittevoli non solo per gli investitori, ma anche per le PMI e per l’ambiente, sia attraverso il Fondo Progetto Minibond Italia, il canale di finanziamento di Zenit SGR complementare rispetto al canale bancario, nato in risposta alla crescente esigenza delle PMI di reperire risorse a supporto della loro crescita.

L’impegno ecofriendly di queste eccellenze italiane è stato ripreso all’interno del servizio d’inchiesta “Panni Sporchi”, durante il programma Presadiretta (Rai3).

Zenit SGR da sempre investe e sostiene le eccellenze imprenditoriali italiane, contribuendo allo sviluppo e alla crescita delle Pmi attraverso finanziamenti utili e indispensabili a garantire il potenziamento e gli elevati standard tecnologici degli impianti alla base dei rispettivi processi industriali.

Per saperne di più:

– “Idee circolari“

– “Il distretto tessile circolare“