GameStop: caso isolato o fenomeno sociologico?

Intervistato in proposito da “Caffè Affari”, trasmissione in onda su Class CNBC, Marco Rosati, AD di Zenit SGR, propende per la seconda ipotesi.

Rosati ritiene che quanto accaduto al titolo GameStop sia riconducibile al fatto che, per la prima volta, migliaia di persone hanno deciso di concentrare i propri sforzi sul mercato finanziario, sprigionando una grande potenza di fuoco e determinando un grosso cambiamento di cui le autorità di vigilanza non potranno non tener conto.

Nel corso della puntata Marco Rosati commenta anche il forte rialzo espresso dall’argento e i riflessi che potranno avere sulla Borsa le trimestrali dei grandi gruppi di Piazza Affari, oltre a sottolineare l’assoluta necessità di ricomporre nel più breve tempo possibile la crisi di governo in atto nel nostro Paese.

 

Guarda l’intervista completa

 

 

Ci abbiamo creduto...

Le abbiamo finanziate con i minibond...

e adesso le vediamo crescere!

SPINDOX SPA e GIGLIO.COM

si quotano su AIM e Zenit continua ad investirci!

Zenit SGR da sempre supporta le migliori eccellenze italiane.